Notice: wpdb::prepare è stato richiamato in maniera scorretta. La query non contiene il numero corretto di segnaposti (2) per il numero di argomenti forniti (3). Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 4.8.3.) in /var/www/vhosts/hoteldaniel.net/public_html/wp-includes/functions.php on line 4140
Saludecio - Hotel Daniel 3 stelle

Saludecio

hotel-igea-bellaria-rimini-saludecio-piazza
Saludecio

Warning: getimagesize(/var/www/vhosts/hoteldaniel.net/public_html/wp-content/uploadshttps://i0.wp.com/hoteldaniel.net/wp-content/uploads/2015/12/Santarcangelo-di-Romagna.jpg?fit=1920%2C1080): failed to open stream: No such file or directory in /var/www/vhosts/hoteldaniel.net/public_html/wp-content/themes/dante/includes/plugins/aq_resizer-1x.php on line 80

Situato nella Valconca, a sud di Rimini, è un piccolo comune circondato da colline punteggiate di ulivi, con un centro storico che merita una visita approfondita. L’accesso al paese è garantito da Porta Marina, costruita da Sigismondo Pandolfo Malatesta. La seconda via d’accesso è Porta Montanara, che guarda agli appennini.

Una volta entrati, ci si accorge di una delle peculiarità del borgo: vivaci murales decorano le pareti esterne delle case del paese, realizzati dal 1991 in poi in occasione dell’800 Festival, evento che si tiene ogni anno ad agosto.

Il tema è quello delle “invenzioni dell’800” e ogni anno nuovi artisti lasciano la loro opera arricchendo la tradizione dei muri dipinti.

hotel-igea-bellaria-rimini-saludecio-dipinto2
hotel-igea-bellaria-rimini-saludecio-dipinto1
hotel-igea-bellaria-rimini-saludecio

Da visitare la chiesa di San Biagio, dove sono conservate numerose opere d’arte sacra, di autori dal ‘600 all’800, e le spoglie di Sant’Amato Ronconi. Interessante anche la Torre Civica, con lo stemma comunale murato.

Una volta lasciato il centro del paese, è consigliabile dirigersi al Castello di Cerreto, uno dei borghi rurali meglio conservati del riminese, con tracce delle strutture fortificate che furono erette nel medioevo.

Ogni anno si svolge qui un particolare carnevale, con maschere di origine antichissima chiamate “Pagliacci”.

Altro evento interessante è Saluserbe, ad aprile, dove il verde di piante e fiori e i colori vivaci di spezie colorano il centro grazie alle bancarelle di espositori specializzati.

Da visitare
  • Murales
  • Porta Marina e Montanara
  • Torre civica
  • Castello di Cerreto
  • Chiesa di San Biagio
hotel-igea-bellaria-rimini-saludecio-festival
hotel-igea-bellaria-rimini-saludecio-campanile
hotel-igea-bellaria-rimini-saludecio