Ponti di Primavera sulla Riviera Romagnola: 3 idee per una gita fuori porta

Itinerari
Scritto il 16 aprile 2018

Stai progettando un week-end sulla Riviera Romagnola per i prossimi ponti di primavera?

In questa guida troverai 3 idee per una giornata fuori porta che probabilmente non conoscevi!

Si sa, quando si decide di partire per il mare qualche giorno fuori stagione, soprattutto se si viaggia con i bambini, il fattore meteorologico è sempre la prima causa di incertezza.

Spesso poi non si riescono a reperire abbastanza informazioni su attività alternative alla spiaggia adatte a tutta la famiglia, ed ecco che l'incertezza regna sovrana.

Per questo oggi vogliamo darvi qualche consiglio, in vista dei prossimi ponti, per trascorrere una giornata diversa dal solito mare, perfetta per grandi e bambini e perché no, per trasformare una giornata di brutto tempo in un'opportunità di vero divertimento!

Sapevi che a soli 20 min dall'Hotel Daniel, in pieno centro a Rimini, si trova il Rimini Visitor Center?

arco augusto rimini

Collocato nella chiesa sconsacrata di Santa Maria ad Nives, e rinominato “Arimini, Caput Viarum”, è un percorso interattivo che offre l’esperienza unica di rivivere la storia dell' l'antica Rimini romana, con i suoi tesori e le sue bellezze, attraverso l’ausilio della tecnologia. Ma la vera innovazione è un'altra: un avatar che interpreta Giulio Cesare ti accoglierà e ti trasporterà nella realtà dell’epoca . Le sue proiezioni si attiveranno al tuo passaggio, ti sembrerà davvero di essere proiettato e vivere Rimini all'epoca romana.

Nell'ultima macro-tappa del percorso multimediale troverai una grande parete multimediale interattiva, dove viene rappresentata la ricostruzione ideale di Ariminum in età imperiale ed i punti di interesse della città. Qui potrai creare le tue wishlist contenenti gli itinerari selezionati e inviarle al tuo smartphone. Sarai così pronto ad andare alla scoperta di Rimini con in mano la tua guida personalizzata! 🙂


Conosci davvero la leggenda di Azzurrina?

entrata castello Montebello

Era il 21 giugno del 1375, giorno del solstizio d’estate, quando, durante un temporale, Azzurrina stava giocando a palla vigilata delle sue guardie del corpo, ma bastò un attimo di distrazione e di Azzurrina non si ebbe più traccia. La leggenda vuole che la piccola, nel giocare, inseguì la palla che le era sfuggita lungo le scale verso la ghiacciaia del castello. Sentito un urlo le guardie le corsero dietro ma arrivati alla ghiacciaia, non trovarono nessuna traccia. Ma di Azzurrina, nel castello di Montebello, è sicuramente rimasto qualcosa… Si narra che, allo scadere del solstizio estivo di ogni lustro, un suono proveniente da quel sotterraneo cunicolo si faccia ancora sentire. Ai turisti in visita alla Rocca vengono fatte ascoltare tutte le registrazioni. Se sei un appassionato del genere fantasy o paranormale è una tappa obbligatoria! Inoltre la rocca di Montebello offre una vista mozzafiato sulla Valmarecchia.


Spostandoci invece dalla costa riminese e dirigendoci verso Forlì, a solo 1 ora e mezza da Igea Marina, potrete ammirare la meravigliosa e maestosa Diga di Ridracoli

Un esempio di perfetto equilibrio tra natura ed ingegneria umana, immersa nel verde del Parco naturale delle Foreste Casentinesi. La Diga non è solamente una famosa meta turistica per la sua struttura. In loco, infatti, potrai visitare “IDRO-Ecomuseo delle Acque di Ridracoli”, composto da 3 aree tematiche: il polo tecnologico, il polo paesaggistico e il polo naturalistico, dislocate lungo la diga. Il museo è davvero apprezzato dalle famiglie, infatti offre tante attività interessanti ed educative per adulti e bambini, dove l'acqua ed il territorio sono ovviamente i protagonisti.

In occasione del ponte del 1 Maggio, Ridracoli organizza una giornata perfetta da trascorrere in famiglia, per abbandonare per qualche ora il mare e vivere un'esperienza davvero curiosa immersi nella natura. “Alla ricerca della Salamandrina”, un’escursione adatta a tutta la famiglia per entrare nel magico mondo degli anfibi.

La giornata inizia con una bellissima escursione in battello elettrico sul lago di Ridracoli per poi partire successivamente alla scoperta della Salamandrina dagli occhiali, un animaletto assai buffo. La primavera , è il periodo ideale per osservarle. Al termine dell'escursione (verso le 13:30 circa) potrai approfittarne e fermarti ancora un po' per fare un meraviglioso pic nic sulla riva del Lago e, nel pomeriggio, visitare l'eco-museo Idro e la suggestiva Diga.

Se sei pronto a partire e le tue incertezze stanno diminuendo, allora vieni a dare un'occhiata alla nostra offerta per il ponte del 1 maggio all'hotel Daniel di Igea Marina, situato in posizione strategica, il Daniel è il punto di partenza perfetto per andare alla scoperta dei tanti meravigliosi luoghi di interesse della Romagna.

Buon divertimento!

 Richiedi preventivo