Ad Ogni Mese La Sua Ricetta: I Fiocchetti di Carnevale

Tradizione
Scritto il 18 Febbraio 2019

​Frappe, bugie, cenci, crostoli, gale, sfrappole ecc.. Ma in Romagna ​non si discute, si chiamano fiocchetti! 🙂

​I fiocchetti sono sfoglie di pasta fritta tipiche del periodo di Carnevale. ​La tradizione vuole che una volta ven​issero fat​ti utilizzando la pasta all’uovo “avanzata”​, ​e venissero chiama​t​i  “piade fritte”, perchè per ​formarl​i usavano come stampo un piatto e quindi ​risultavano tondi come delle piadine.

​Deliziosi e semplici da preparare non possono assolutamente mancare fra i vostri dolci di Carnevale.

​Ecco la ricetta:

  • 350 gr di farina tipo 00
  • 50 gr di burro
  • 50 gr di zucchero 
  • ​Mezza bustina di lievito ​per dolci
  • 2 uova
  • Anice (se lo gradite)
  • Olio di semi per friggere
  • Zucchero a velo per decorare

​Disporre la farina a fontana e aggiungere burro a pezetti, uova, zucchero e lievito; lavorate bene il tutto ​fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Per rendere l'impasto più elastico potete aggiungere ​un pò di anice. ​Una volta​ pronto formate ​una palla e lasciate​ riposare (a temperatura ambiente) per circa dieci minuti dentro una pellicola.

Successivamente con il matterello stendete l’impasto fino ad ottenere una sfoglia sottile di circa 1 mm.
Tagliate la sfoglia in piccoli rettangoli e stringeteli nella parte centrale per ottenere la classica forma ​a fiocco.

Friggete in olio ben caldo, fino alla doratura. Serviteli con ​una spolverata d​i zucchero a velo.              

Buon​ Carnevale e Buona Preparazione!

 Richiedi preventivo