Ad Ogni Mese La Sua Ricetta: I Passatelli

Tradizione
Scritto il 22 Gennaio 2019

​I passatelli in brodo romagnoli sono uno di quei piatti da assaggiare almeno una volta nella vita!

​Sono, oltre ai cappelletti, la minestra in brodo per eccellenza della tradizione romagnola. ​

​L'origine di questo piatto la ​collochiamo negli antichi casolari di campagna e nasce come "piatto di recupero" per non buttare via gli avanzi di pane e formaggio, oramai troppo duri per essere consumati: ​Pane raffermo, formaggio indurito, uova e ​qualche aroma, ​ecco ​gli ingredienti​ di questa bontà.​

​Il nome ​Passatell​i deriva dal metodo con cui venivano realizzati dalle azdore: infatti, per dargli la caratteristica forma, ​l’impasto d​oveva essere schiacchiato con forza e fatto appunto passare​ dai forellini di​ uno ​strumento che solo in Romagna si ​poteva trovare,​ "E' fer di pasaden" ( il ferro dei passatelli)​. ​​Tutt'oggi è uno strumento immancabile in tutte le nostre case.

La tradizione li vuole rigorosamente cotti nel brodo di gallina, anche se oggi la ricetta è stata rivisitata da tanti chef ed è possibile gustarli anche nella versione asciutta​, conditi con un buon sugo di pesce, oppure con rucola e pomodorini. Noi continuiamo però a preferirli nella classica versione in brodo 🙂

​RICETTA DEI PASSATELLI IN BRODO ROMAGNOLI

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 150 gr di parmigiano grattugiato
  • 150 gr di pangrattato
  • 3 uova
  • noce moscata qb
  • sale qb
  • Brodo di gallina, cappone o carne
La preparazione è molto semplice, ma è importante utilizzare pane raffermo grattuggiato scondito e far riposare l'impasto sul tagliere prima di procedere a formare i "​passatelli" con il ferro, altrimenti si disferanno a contatto con il brodo caldo.

Amalgamare in modo omogeneo uova, formaggio e pangrattato, a cui va aggiunto il sale e un pizzico di noce moscata.

L​asciate riposare l'impasto​​ un'oretta.

​Trascorso questo tempo passate l'impasto nell'apposito attrezzo, oppure, se non lo avete, in uno schiacciapatate a fori larghi, tagliando i passatelli tra i ​4 e gli 8 c​m​​. ​Potete farlo anche direttamente sulla pentola del brodo bollente. Cuocere ​fino a quando non salgono in superficie.

P​rovateli, ​​è la ricetta ​perfetta per riscaldarsi nelle fredde giornate invernali!

Buon Appetito!

 Richiedi preventivo