AD OGNI MESE LA SUA RICETTA: GNOCCHI DI PATATE VIOLA SU CREMA DI ZUCCA

Healthy Kitchen
Scritto il 23 ottobre 2018

Oggi la protagonista è lei, la zucca, la regina dell’autunno. Coloratissima e allegra, vanta  virtù e proprietà benefiche per il nostro corpo. Depura, è saziante e non appesantisce l’organismo. E’ anche fonte di fibre, minerali e vitamine. Un mix perfetto per peparsi ad affrontare la stagione fredda.

Nella ricetta che vi proponiamo oggi (e che i più fortunati hanno già avuto modo di provare nel nostro menù) la zucca sarà accompagnata da un altro ingrediente curioso che molti di voi probabilmente non conosceranno, ma che vanta proprietà incredibili: la patata viola.

Proprio il ​suo colore violaceo/bluastro l​a rende ricc​a di proprietà, tanto che ​è stata soprannominat​a patat​a “salva-salute”. Questi tuberi, diversamente dalle classiche patate sono particolarmente ricchi di antocianine, sostanze dal potere antiossidante e  antiradicalico, che prevengono il rischio di cancro, ictus e malattie cardiache.

Se non conoscevi questo particolare tipo di tubero è giunto il momento di aggiungerlo al carrello della prossima spesa e di mettersi ai fornelli a preparare questa deliziosa e benefica ricetta:

​GNOCCHI DI PATATE VIOLA SU CREMA DI ZUCCA, ZENZERO E ZEST ​DI ARANCIO:

Ingredienti per circa 4 porzioni

  • 500 gr di patate viola
  • 200 g di farina di farro
  • olio evo qb
  • ​Succo di mirtillo puro non zuccherato

Per il condimento

  • 1 radice di zenzero fresco
  • 2/3 arance biologiche
  • 1 zucca Butternut
  • Zucchero integrale grezzo Moscobado
  • 1 lt di brodo vegetale
  • Panna di avena 1 confezione
  • Semi di papavero
  • Sale marino integrale qb

​​​PROCEDIMENTO:

​Preparare ​gli gnocchi alla maniera classica, ricordandosi di utilizzare le patate ​quando ancora calde. Il succo di mirtillo è opzionale, si consiglia di ​aggiungerlo all’impasto solo per dare maggiore intensità al colore​, non ne altererà il gusto.

​Pulire la zucca​, tagliarla a pezzetti grossi ​​e cuocerla nel brodo vegetale fino a quando sarà morbida, aggiungere poi panna di avena e aggiustare di sale. 

Frullare con il minipimer fino a che la crema sarà fluida e senza grumi. 

A parte grattugiare un pezz​etto di zenzero fresco di almeno​ 3 cm usando l’apposita grattugia​. Dopo aver grattugiato lo zenzero strizzarlo per ottenere il succo direttamente sulla crema.

Per la preparazione degli Zest di Arancia: Prendete le arance, sbucciatele facendo attenzione a non lasciare la parte bianca interna (più amara), lavatele bene e fatele bollire in acqua per una ventina di minuti. ​Dopodichè cambia​te l’acqua nella pentola e fate bollire di nuovo per altri venti minuti (questo procedimento toglierà l’amaro delle pellicine interne delle bucce). Scola​te le bucce e lasciatele raffreddare​. ​Infine tagliatele a strisce irregolari e ​fatele leggermente caramellare in una padella con un paio di cucchiai di zucchero di canna Moscobado  e 1 bicchiere di acqua.​ Toglierle dal fuoco e farle asciugare sulla carta da forno.

Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolarli, saltarli in padella con la crema di zucca, aggiungere le Zest di arancio​ e una grattugiata di scorza d’arancio. ​

Buon Appetito!

​​​Fonte Ricetta: Paola di Giambattista

​​http://www.paoladigiambattista.com/

 Richiedi preventivo