Ad ogni mese la sua ricetta: seppia con i piselli

Tradizione
Scritto il 6 Maggio 2019

Visto che maggio è il periodo migliore per la pesca della seppia, la ricettaproposta questo mese è la seppia con i piselli.  

Ingredienti: 1,2 kg di seppie, 500 gr di piselli freschi 50 gr di olio extravergine di oliva, 1 spicchio di aglio pestato fine, io metto anche mezza cipolla piccola        prezzemolo, 1 bicchiere di vino bianco secco, ½ bicchiere di acqua, 2 cucchiai di doppio concentrato di pomodoro, pepe e un pizzico di sale.

Preparazione Ai meno esperti consiglio di farsi pulire la seppia dal pescivendolo perché quando è fresca è scivolosa e la pelle è difficile da togliere.

 Mettete in un tegame  l’olio, l’aglio e la cipolla tritati, soffriggete un po’, aggiungete  il prezzemolo, le seppie tagliate a striscioline, 1 pizzico di sale e di pepe. Cuocete a fuoco lento muovendole di tanto in tanto con un cucchiaio di legno fino a far asciugare l’acqua delle seppie. Versate quindi il vino bianco fino a farlo evaporare. Infine aggiungete l’acqua e il concentrato di pomodoro. Fate bollire il tutto a fuoco lento con il coperchio per circa 20 minuti poi aggiungere i piselli freschi e cuocete ancora mezz’ora, se avete quelli in barattolo  aggiungeteli solo verso la fine altrimenti si disfano. Assaggiate il punto di cottura delle seppie per regolare la cottura in base al vostro gusto più o meno tenere. Se serve aggiungete un po’ di acqua calda. Aggiustate infine il sapore con sale e pepe. Servite le seppie calde con due fette di pane tostato strofinate con l’aglio, a chi piace. Un’ alternativa altrettanto appetitosa è la seppia con i fagioli cannellini, stesso procedimento, al posto dei piselli mettere i fagioli cannellini. 😉

 Richiedi preventivo